FacebookTwitter
AVVISI: Benvenuto nel sito dell'IRIAD ~ Seguici anche sui nostri profili social

I richiedenti protezione internazionale in Italia

 

 

ROMA – Martedì 31 gennaio e mercoledì 1 febbraio 2017 si è tenuto a Roma, presso l’Aula Magna della Scuola di perfezionamento per le Forze di Polizia (Piazza di Priscilla, 6), il convegno dal titolo “I richienti protezione internazionale in Italia – Accoglienza, inclusione e politiche dell’Unione Europea ”. Organizzato dall'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra (ANVCG), dall'Istituto di Ricerche Internazionali Archivio Disarmo (IRIAD) e dall'Associazione Nazionale Reduci dalla Prigionia e dell’Internamento (ANRP), il convegno ha trattato la tematica relativa alle politiche di riconoscimento del diritto alla protezione internazionale nell’ambito dei vari paesi dell’Unione Europea, con la prospettiva di possibili iniziative comuni a livello sia interno che comunitario. 

Importante il dibattito del livello dei relatori coinvolti e della discussione in atto relativa al pacchetto immigrazione predisposto dal Ministro dell’Interno Marco Minniti, che sta per essere presentato alla Commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati e che potrebbe portare i richiedenti asilo a svolgere lavori socialmente utili a partire dal secondo mese dalla presentazione della domanda di tutela.

Durante la prima giornata (31 gennaio, dalle ore 15.00 alle 19:00), presieduta dalla Prof.ssa Maria I. Macioti (Dipartimento ANRP Rifugiati Vittime di Guerra e Docente di Sociologia all’Università la Sapienza di Roma) e intitolata “ Migrazioni: percorsi e mete ”, sono intervenuti Edving Morvai (European Fund for the Balkans), Emanuela C. Del Re (Presidente di EPOS e Docente di Sociologia Politica all’Università Niccolò Cusano), Maura Marchegiani (Ricercatrice di Diritto Internazionale all’Università per gli Stranieri di Perugia), Alessandro Triulzi (Docente di Storia dell’Africa all’Università di Napoli), Mostafa El Ayoubi (Capo Redattore della rivista “Confronti”) e Lorenzo Rinelli (Coordinatore per L’Osservatorio dell’ANVCG e Docente di Scienze Politiche all’Università della California a Roma).

La seconda giornata (1 febbraio, dalle ore 9:00 alle 13:00), è stata aperta dal Prefetto Angelo Malandrino, Vicario del Dipartimento Libertà Civili e Immigrazione, in sostituzione del Prefetto Morcone di fresca nomina a Capo di Gabinetto del Ministro Minniti all’Interno ed è stata intitolata “ Immigrazione e richiedenti protezione internazionale: le strategie e le proposte europee ”. Questa sessione ha visto in collegamento da Bruxelles l’On. David Sassoli (Vice Presidente del Parlamento Europeo) e Cécile Kyenge, Federico Soda (Direttore dell’Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni), Fulvio Vassallo Paleologo (Docente di diritto d’asilo e statuto costituzionale dello straniero, Università di Palermo) e Franco Rizzi (Segretario Generale dell’Unione delle Università del Mediterraneo). Nel corso della mattinata è stata prevista una seconda sessione, presieduta dal Prof. Fabrizio Battistelli (Presidente dell’Istituto di Ricerche Internazionali e Docente di Sociologia all’Università Sapienza di Roma), con interventi e proposte di Alessandra Morelli (Delegato dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati), Fiorella Rathaus (Direttrice del Consiglio Italiano per i Rifugiati), Paolo Morozzo Della Rocca (Docente di diritto privato all’Università Carlo Bo di Urbino e Comunità di Sant’Egidio) e Paolo Naso (Docente di scienza politica e giornalismo politico all’Università Sapienza di Roma).

La giornata del 1 febbraio ha coinciso, inoltre, con la prima Giornata Nazionale delle Vittime Civili delle Guerre e dei conflitti nel mondo, la cui legge istitutiva - fortemente voluta dall’ANVCG e dal suo Presidente Avv. Giuseppe Castronovo - è stata approvata in via definitiva dal Senato il 18 gennaio scorso, su proposta dell’On. Giovanni Burtone che è stata presente al convegno unitamente alla relatrice alla Camera On. Paola Boldrini.

Al Convegno, che ha avuto la Medaglia del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Ministero degli Esteri e dell’Interno, sono attesi, tra gli altri, il Vice Ministro dell’Interno Sen. Filippo Bubbico, il Prefetto Angelo Trovato, Presidente della Commissione Nazionale per il Diritto d’Asilo, il Prefetto Giovanni Pinto, Direttore Centrale dell’immigrazione e della polizia delle frontiere del Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, delegato dal Capo della Polizia Franco Gabrielli.

 

Abstract Marchegiani -> scarica

Abstract Rinelli-> scarica 

Abstract Rizzi -> scarica

Abstract Triulzi -> scarica

 

 

 

Guarda il video sulla conferenza 

 

 

I contenuti di questo sito, ad eccezione dei "Comunicati stampa", non riflettono necessariamente posizioni ufficiali presenti o passate dell'IRIAD.

APPUNTAMENTI

Novembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
17:00
sala della protomoteca in Campidoglio, Roma, Italia
Data :  09 11 2017
11
12
13
14
15
10:00
Aula Magna ITET "Carducci-Galilei", Fermo, Fermo, Italia
Data :  15 11 2017
16
17
18
19
20
21
22
23
24
18:00
Scuderie estensi, Tivoli, 00019, Tivoli, Italia
Data :  24 11 2017
25
11:30
Sala Congressi OLY HOTEL, Roma, Italia
Data :  25 11 2017
26
27
28
29
30

VETRINETTA

Area riservata



Link utili                                       

Ministero degli Affari Esteri
Ministero della Difesa
Sicurezza della Repubblica
Nazioni Unite
NATO

Instagram

Utilizziamo cookie e tecnologie analoghe, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione, senza negare il consenso, approvi l’uso dei cookie.