FacebookTwitter
AVVISI: Benvenuto nel sito dell'IRIAD ~ Seguici anche sui nostri profili social

Libertà e legalità per Gabriele Del Grande

Il giornalista Gabriele Del Grande è detenuto in fermo di polizia in Turchia con scarse possibilità di comunicare all’esterno.

Da sempre impegnato nella difesa dei diritti umani, nel 2010 Del Grande è stato premiato da Archivio Disarmo con la Colomba d’Oro per la Pace in riconoscimento della sua attività di documentazione e informazione sul dramma dei migranti che affrontano la traversata del Mediterraneo in fuga dai teatri di guerra (Fortress Europe).

Oggi, con accuse non ancora chiarite, è detenuto in Turchia dove stava facendo il suo lavoro di giornalista, come tanti altri operatori dei mass media turchi. La svolta autoritaria di Erdogan ha ristretto drammaticamente gli spazi della libera informazione e la vicenda di Gabriele Del Grande riassume quanto sta avvenendo in un paese che si sta progressivamente allontanando dal percorso democratico.

L’Istituto di Ricerche Internazionali Archivio Disarmo-IRIAD, confidando nell’impegno delle autorità italiane per la sua libertà, esprime la sua solidarietà a Gabriele e alla sua famiglia e partecipa alla mobilitazione per la sua immediata liberazione.

Roma, 19 aprile 2017

 

 

I contenuti di questo sito, ad eccezione dei "Comunicati stampa", non riflettono necessariamente posizioni ufficiali presenti o passate dell'IRIAD.

APPUNTAMENTI

Luglio 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
Nessuna immagine
20:30
Piazza Giustiniani
Data :  19 07 2017
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

VETRINETTA

Area riservata



Link utili                                       

Ministero degli Affari Esteri
Ministero della Difesa
Sicurezza della Repubblica
Nazioni Unite
NATO

Instagram

Utilizziamo cookie e tecnologie analoghe, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione, senza negare il consenso, approvi l’uso dei cookie.