FacebookTwitter
Benvenuto nel sito dell'IRIAD ~ Seguici anche sui nostri profili social

Centenario I Guerra Mondiale (concluso)

 

In occasione del centenario della prima guerra mondiale, l’Istituto di ricerche internazionali Archivio Disarmo (IRIAD), che partecipa al Coordinamento AICI sulla prima guerra mondiale, presenta una serie di attività accademiche ed istituzionali per far conoscere, soprattutto ai più giovani, tutti i risvolti della "Grande Guerra".

 

a) Gruppo di lavoro per le scuole

L'IRIAD ha composto un gruppo permanente di lavoro per la realizzazione di materiali didattici destinati ai docenti e agli studenti delle scuole superiori, quali supporti audiovisivi  e moduli di approfondimento, sui temi qui di seguito sinteticamente indicati: 

1) La grande trasformazione:l'industria militare e le nuove tecnologie belliche (carri armati, mitragliatrici, aerei, armi chimiche, ecc.); 

2) L'inutile strage: pacifismo, neutralismo e interventismo; 

3) La grande guerra nel cinema: una rassegna della produzione cinematografica dall'esaltazione del conflitto all'analisi critica; 

4) Geopolitica del conflitto: le cause e le conseguenze del conflitto sullo scenatio europeo e mediterraneo; 

5) Le vittime: analisi dei costi umani militari e civili in relazione non solo ai morti e ai feriti, ma anche alla vicenda dei renitenti e ai condannati dai tribunali militari. 

Il gruppo di lavoro è costituito da Luigi Barbato, Maria Teresa Natali e Maurizio Simoncelli. 

 

b) "La Grande Sociologia di fronte alla Grande Guerra"

L'Istituto, nella persona del suo presidente, prof. Fabrizio Battistelli, partecipa alla ricerca "La Grande Sociologia di fronte alla Grande Guerra".

In occasione del Centenario, diversi sociologi provenienti da dodici università italiane hanno dato vita a un gruppo di studio mirante a ricostruire l'atteggiamento della sociologia europea di fronte all'evento epocale Prima Guerra Mondiale.

Un primo confronto sul tema si è tenuto all'Università di Bologna il 6 novembre 2014. Così come fa in ogni altro ambiente sociale e culturale dell'epoca, la I Guerra Mondiale irrompe, sconvolgendola, nella comunità degli studiosi europei. Ciò accade in un momento in cui le scienze sociali stanno esprimendo il massimo sforzo di innovazione nella conoscenza dei comportamenti umani mediante l'applicazione ad essi dei metodi "scientifici". Dirompente in tutte le sue valenze, l'evento bellico ispira un profluvio di contributi sociologici che spaziano dalle analisi più lucide alle prese di posizioni politiche più emotive, tra le quali ultime prevalgono, tranne eccezioni, l'appartenenza nazionale e l'amor di patria.

Il seminario, intitolato come il Gruppo che lo promuove "La Grande Sociologia di fronte alla Grande Guerra", è stato organizzato dal Prof. Costantino Cipolla dell'Università di Bologna e vi hanno presentato relazioni: Fabrizio Battistelli (Roma Sapienza/Archivio Disarmo), Nico Bortoletto (Teramo), Alessandro Fabbri (Bologna), M. Caterina Federici (Perugia), Raffaele Federici (Perugia), Donatella Simon (Torino), Alessandra Sannella (Cassino), Rosemary Serra (Trieste), Raimondo Strassoldo (Udine).

A conclusione della ricerca, verrà pubblicato un volume dedicato alle modalità attraverso le quali questa rilevante articolazione della cultura europea del Ventesimo secolo - formata da pensatori del calibro di Durkheim, Weber, Pareto ecc. - si è misurata con il fenomeno paradossale ed estremo, ma socialmente cruciale, rappresentato dalla guerra.

 

c) Pubblicazioni sulla prima guerra mondiale

• Maurizio Simoncelli, La produzione militare navale ed aeronautica italiana attraverso le carte del fondo della Commissione Parlamentare d'Inchiesta sulle spese di guerra, pp. 461-507, in MAZZONIS, Filippo – CROCELLA, Carlo (a/c): L'inchiesta parlamentare sulle spese di guerra (1920-1923), Roma, Archivio Storico della Camera dei Deputati, 2002. 

 

 

• Fabrizio Battistelli (a cura), Esercito e società borghese. L’istituzione militare moderna nell’analisi  marxista, Savelli, Roma, 1976.

 

 
 

APPUNTAMENTI

Febbraio 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
17:30
Cagliari - Facoltà di Ingegneria, Aula 1, Cagliari, Italia
Data :  20 02 2018
21
22
23
24
25
26
27

VETRINETTA

Area riservata



Instagram

Utilizziamo cookie e tecnologie analoghe, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione, senza negare il consenso, approvi l’uso dei cookie.