FacebookTwitter
Benvenuto nel sito dell'IRIAD ~ Seguici anche sui nostri profili social

Percorso formativo sulla gestione non violenta dei conflitti volto al reinserimento sociale degli affidati in prova al servizio sociale e dei detenuti domiciliari (concluso)

Progetto di formazione per il Ministero della Giustizia, Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria - Provveditorato Regione Lazio denominato "Percorso formativo sulla gestione non violenta dei conflitti volto al reinserimento sociale degli affidati in prova al servizio sociale e dei detenuti domiciliari" per favorire il reinserimento sociale attraverso la promozione di una cultura dell'accoglienza, del dialogo e della non violenza e fornire strumenti utili a gestire le diverse forme di conflittualità. 

 

Destinatari

15 Detenuti ammessi all'affidamento in prova ai servizi sociali.

 

Obiettivi generali

• favorire il reinserimento sociale dei detenuti attraverso la promozione di una cultura dell'accoglienza, del dialogo e della nonviolenza;

• fornire ai detenuti gli strumenti utili a gestire le diverse forme di conflittualità superando gli ostacoli che si frappongono al processo di empowerment per il pieno recupero e reinserimento sociale.

 

Obiettivi specifici

• motivare i detenuti al raggiungimento di obiettivi significativi;

• realizzare interventi formativi volti a sollecitare la consapevolezza di sé a partire dall'osservazione guidata delle emozioni;

• esplorare strumenti, tecniche e competenze per gestire le emozioni con fiducia e risultati positivi;

• guidare i detenuti nell'individuazione del proprio approccio comunicativo e relazionale, orientandoli a una comunicazione dialogica e assertiva per la trasformazione positiva dei micro conflitti;

• promuovere un processo condiviso tra diversi attori istituzionali che favorisca la rimozione delle barriere sociali e culturali che impediscono il re-inserimento del detenuto.

II percorso formativo ha una durata di 6 mesi, con cadenza mensile, per un totale di 6 incontri di 2 ore cad. A questi si aggiungeranno approfondimenti tematici e visite negli Istituti scolastici della periferia romana in cui gli stessi destinatari potranno portare la loro testimonianza alle giovani generazioni, facilitando in questo modo il proprio percorso di auto-riflessione.

 

Descrizione attività

Muovendo dal principio che il reinserimento dei detenuti non possa non passare per una progressiva ricostruzione delle relazioni con il tessuto familiare e sociale, il progetto si propone di realizzare un percorso formativo volto a migliorare le competenze emotive, relazionali e sociali che favoriranno la ricomposizione di legami e comunicazioni attorno alla persona.

Il percorso formativo comprende 3 ambiti tematici - centrati sulle emozioni, il conflitto e la comunicazione - e specifici argomenti di approfondimento. Ogni modulo si sviluppa nell'arco di 2 incontri di 2 ore ciascuno per un totale di 12 ore di formazione in aula. Gli incontri si tengono con cadenza mensile.

 
 

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

APPUNTAMENTI

Luglio 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
11:00
Roma - Sala “Massimo Paolicelli” Palazzo Teodoli, Piazza del Parlamento 19
Data :  05 07 2018
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

VETRINETTA

Area riservata



Instagram

Utilizziamo cookie e tecnologie analoghe, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione, senza negare il consenso, approvi l’uso dei cookie.