FacebookTwitter
AVVISI: Benvenuto nel sito dell'IRIAD ~ Seguici anche sui nostri profili social

Armi chimiche siriane: il problema dello smaltimento

In un contesto di caotica e prolungata guerra civile, l’operazione che l’ONU e l’OPAC stanno attualmente conducendo riguardo le armi chimiche siriane, a detta di molti, ha una portata storica. Il problema del trasporto in condizioni di sicurezza è chiaramente la questione fondamentale dell’operazione: in questa vicenda, l’Italia è chiamata a giocare un ruolo molto delicato, in quanto è stata indicata come sede del trasbordo degli aggressivi chimici dalle navi che li trasportano dalla Siria alla nave-laboratorio americana dove verranno distrutti. Molte sono state le critiche sollevate in merito, nonostante la necessità di rispettare gli impegni internazionali contro le armi di distruzione di massa.

E' quanto emerge dalla ricerca di Roberta Daveri, pubblicata nel nuovo numero del Sistema Informativo a Schede (SIS).

 

Leggi il periodico>>>

 

I contenuti di questo sito, ad eccezione dei "Comunicati stampa", non riflettono necessariamente posizioni ufficiali presenti o passate dell'IRIAD.

APPUNTAMENTI

Giugno 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
16
17
18
19
20
21
Nessuna immagine
11:30
Sala Stampa della Camera dei Deputati, Roma, Italia
Data :  21 06 2017
22
23
24
25
26
27
28
29
30

VETRINETTA

Area riservata



Link utili                                       

Ministero degli Affari Esteri
Ministero della Difesa
Sicurezza della Repubblica
Nazioni Unite
NATO

Instagram

Utilizziamo cookie e tecnologie analoghe, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione, senza negare il consenso, approvi l’uso dei cookie.