FacebookTwitter
Benvenuto nel sito dell'IRIAD ~ Seguici anche sui nostri profili social

I contenziosi territoriali del Giappone tra disarmo e riarmo

Le tensioni in Estremo Oriente coinvolgono anche Tokyo. L’articolo 9 della Costituzione giapponese del 1947 ha sempre condizionato la sua politica estera e, in particolare, le controversie territoriali con i Paesi vicini. 

Esso prevedeva la smilitarizzazione e il suo impegno a non procedere nel futuro a politiche di acquisto e produzione di armamenti. Recita letteralmente:

“aspirando sinceramente ad una pace internazionale basata sulla giustizia e sull’ordine, il popolo giapponese ripudia per sempre la guerra come diritto sovrano della nazione e la minaccia o l’uso della forza come mezzi per risolvere le controversie con le altre nazioni. 

Allo scopo di realizzare il fine del precedente paragrafo, forze di terra mare ed aria non saranno mai mantenute. Il diritto di belligeranza dello Stato non sarà riconosciuto”. 

L’analisi, a cura di Juan Carlos Rossidelinea uno scenario conflittuale che sembra cambiare la reinterpretazione della norma costituzionale a favore di una nuova fase di riarmo.

Barbara Gallo, nella rubrica “Finestra sul mondo”, analizza in particolare Il linguaggio comunicativo del Califfato e la risposta del media italiani.

 

Leggi il periodico>>>

 

I contenuti di questo sito, ad eccezione dei "Comunicati stampa", non riflettono necessariamente posizioni ufficiali presenti o passate dell'IRIAD.

APPUNTAMENTI

Giugno 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
19:30
Auditorium Don Pierino Arcieri E.P.A.S.S., Bisceglie, Italia
Data :  13 06 2018
14
15
16
17
18
19
20
21
22
10:00
Assisi, Sacro Convento di San Francesco
Data :  22 06 2018
23
24
25
26
27
28
29
30

VETRINETTA

Area riservata



Instagram

Utilizziamo cookie e tecnologie analoghe, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione, senza negare il consenso, approvi l’uso dei cookie.