FacebookTwitter
AVVISI: Benvenuto nel sito dell'IRIAD ~ Seguici anche sui nostri profili social

Gli F-35 nella campagna elettorale del febbraio 2013

Storicamente, in Italia si ravvisa una scarsa attenzione del pubblico, degli attori politici e dei mass media nei confronti della politica di difesa. Tale tendenza è particolarmente evidente durante le campagne elettorali, dove le questioni militari occupano un ruolo marginale nelle agende di media e politici. La campagna elettorale per le elezioni politiche del febbraio 2013, invece, sembra rappresentare un’inversione di tendenza: l’analisi condotta sugli articoli di giornale pubblicati durante il periodo elettorale, infatti, evidenzia la notiziabilità delle questioni militari, fra le quali spicca la vicenda dell’acquisto dei cacciabombardieri F-35. Tuttavia, non sembra essersi verificato un salto di qualità nella discussione pubblica, la quale, enfatizzando gli aspetti economici piuttosto che quelli politico-strategici, non permette ancora la definizione di un chiaro quadro concettuale che renda possibile ai cittadini comprendere le scelte politiche nel settore della difesa.

E' quanto emerge dalla ricerca di Daniele Ferretti pubblicata nell'ultimo numero del Sistema Informativo a Schede (SIS).

Leggi il periodico completo>>>

 

I contenuti di questo sito, ad eccezione dei "Comunicati stampa", non riflettono necessariamente posizioni ufficiali presenti o passate dell'IRIAD.

APPUNTAMENTI

Dicembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
4
5
11:00
Aula degli Organi collegiali Palazzo del Rettorato, Sapienza - Università di Roma, Roma, Italia
15:00
CESV - Via Liberiana, 17, Roma, Italia
Data :  05 12 2017
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

VETRINETTA

Area riservata



Link utili                                       

Ministero degli Affari Esteri
Ministero della Difesa
Sicurezza della Repubblica
Nazioni Unite
NATO

Instagram

Utilizziamo cookie e tecnologie analoghe, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione, senza negare il consenso, approvi l’uso dei cookie.