FacebookTwitter
AVVISI: Benvenuto nel sito dell'IRIAD ~ Seguici anche sui nostri profili social

Mettiamo al Bando le Armi Nucleari. Firma la petizione!

 

In questi giorni il mondo guarda con il fiato sospeso alla crisi nordcoreana che, senza una soluzione politica, può rapidamente degenerare dando vita a un cataclisma dalle proporzioni inimmaginabili. Un passo falso, un allarme infondato (senza parlare di un intervento militare in qualsiasi forma) possono innescare una escalation armata che, inevitabilmente, finirebbe per coinvolgere l'arsenale nucleare del regime nord-coreano con effetti catastrofici non solo per la regione ma per l'intero pianeta.


Al di là delle responsabilità della dittatura di Kim Jong-un e dell'inerzia mostrata dalla comunità internazionale negli ultimi 25 anni (quando ancora l'acquisizione illegale dell'atomica da parte della Corea del nord poteva essere fermata dalla diplomazia), il problema di fondo rimane la disponibilità di una tecnologia che, come quella nucleare, è una spada di Damocle sulla testa dell'umanità (14.000 testate tra Stati Uniti e Russia, più circa 1.000 suddivise tra Gran Bretagna, Francia, Cina, India, Pakistan, Israele, Corea del Nord).


Il 7 luglio scorso a New York, un'apposita Conferenza delle Nazioni Unite ha approvato il Trattato per la proibizione delle armi nucleari con 122 favorevoli, 1 contrario e 1 astenuto. Hanno votato a favore 4 paesi membri dell'Unione Europea (Austria, Irlanda, Malta, Svezia), mentre non hanno preso parte al voto i restanti membri della U.E., tra cui l'Italia.

L’ONU aprirà Il Trattato per la messa al bando delle armi nucleari alla firma dei Governi il 20 settembre prossimo. Il Trattato, entrerà in vigore 90 giorni dopo la ratifica da parte di 50 Stati.

Chiedi anche tu al Governo italiano di firmare il Trattato per la messa al bando delle armi nucleari!

Questa petizione sarà consegnata a:

  • Presidente del Senato della Repubblica: Pietro Grasso 
  • Presidente Della Repubblica Italiana: Sergio Mattarella 
  • Presidente della Camera dei Deputati: Laura Boldrini
  • Presidente del Consiglio dei Ministri: Paolo Gentiloni
  • Ministro degli Affari Esteri: Angelino Alfano

Firma qui: 

https://www.change.org/p/mettiamo-al-bando-le-armi-nucleari-il-20-settembre-l-onu-apre-alla-firma-del-trattato

 

I contenuti di questo sito, ad eccezione dei "Comunicati stampa", non riflettono necessariamente posizioni ufficiali presenti o passate dell'IRIAD.

APPUNTAMENTI

Novembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
17:00
sala della protomoteca in Campidoglio, Roma, Italia
Data :  09 11 2017
11
12
13
14
15
10:00
Aula Magna ITET "Carducci-Galilei", Fermo, Fermo, Italia
Data :  15 11 2017
16
17
18
19
20
21
22
23
24
18:00
Scuderie estensi, Tivoli, 00019, Tivoli, Italia
Data :  24 11 2017
25
11:30
Sala Congressi OLY HOTEL, Roma, Italia
Data :  25 11 2017
26
27
28
29
30

VETRINETTA

Area riservata



Link utili                                       

Ministero degli Affari Esteri
Ministero della Difesa
Sicurezza della Repubblica
Nazioni Unite
NATO

Instagram

Utilizziamo cookie e tecnologie analoghe, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione, senza negare il consenso, approvi l’uso dei cookie.